SICCITÀ E CRISI IDRICA: ECCO PERCHÈ L’ACQUA È COSÌ IMPORTANTE

124 Views 2 Liked

Fino a poco tempo fa, la crisi idrica era un fenomeno che colpiva solamente le zone più aride della Terra, causando siccità, scarsità di raccolto, conflitti e milioni di rifugiati climatici.

Oggi la crisi idrica e le problematiche legate alla scarsità di acqua sembrano essere giunte fino a noi.

Ma perché l’acqua è così importante per l’uomo? Quali sono i benefici che porta al nostro corpo?



Acqua e cambiamenti climatici: dati e conseguenze sul futuro


L’acqua riveste un ruolo fondamentale per il benessere del pianeta e dell’uomo.
Nonostante l’acqua copra circa il 70% della superficie del nostro pianeta, solo il 2,5% è acqua dolce. Escludendo poi quella sotto forma di ghiaccio, allora l’acqua dolce scende all’1%, di cui solo lo 0,1% è destinato alle attività dell’uomo.

Inoltre, l’aumento della popolazione mondiale, i processi di urbanizzazione e i processi produttivi hanno fatto crescere costantemente la richiesta di acqua potabile.
Se a tutto ciò aggiungiamo l’impatto dei cambiamenti climatici possiamo facilmente immaginare le conseguenze dell’emergenza siccità che stiamo affrontando. Le ondate di calore e la mancanza di piogge stanno causando gravi danni al settore agricolo italiano e al razionamento delle risorse idriche.

Un problema che, nell’immediato, viene affrontato con le ordinanze anti spreco di questi giorni, ma che necessita di soluzioni concrete per rafforzare il nostro sistema idrico garantendo al nostro Paese l’acqua ad uso civile, agricolo e industriale.

L’acqua potabile dovrebbe poter arrivare nelle nostre case attraverso un efficiente funzionamento della rete idrica evitando spechi e perdite per soddisfare i bisogni primari di tutti come l’idratazione dell’organismo e la preparazione dei cibi.



cambiamenti climatici e crisi idrica



Acqua e uomo


L’acqua è essenziale per la vita di tutti gli esseri viventi perché è alla base di tutte le funzioni vitali. È una delle componenti principali del nostro corpo ed è fondamentale per il nostro benessere. L’acqua è una delle sostanze fondamentali da introdurre nel nostro corpo attraverso un’alimentazione il più possibile sana ed equilibrata.

Uno stato di disidratazione può portare alla diminuzione dell’attività muscolare e causare gravi danni agli organi. Per questo si consiglia di compensare la quantità di acqua che il nostro corpo consuma nelle attività quotidiane bevendo almeno 1,5 litri di acqua al giorno.

Questa crisi idrica ha il merito di ricordarci quanto l’acqua sia un bene prezioso e fondamentale per la nostra salute e per il nostro Pianeta. È urgente rendere più sostenibili i nostri stili di vita e prenderci maggiormente cura del mondo che ci circonda.



emergenza climatica e mancanza di acqua



Il nostro consiglio di lettura: “La Salute con l’Acqua” del Dott. Claudio Pagliara


Per approfondire l’argomento vi consigliamo la lettura del libro pubblicato dalla nostra casa editrice: “La Salute con l’Acqua”.

In questo volume il Dott. Claudio Pagliara mette a disposizione dei lettori le sue competenze per accompagnarci in un percorso di approfondimento e di consapevolezza sull’acqua e sull’importanza che questo elemento ricopre nella cura della nostra salute.

Tag: Acqua
Posted in: Salute e Benessere

Categorie

Latest posts